Home Carrozzeria Assistenza stradale

Cambio gomme estive

Cambio gomme estive: tutto quello che c’è da sapere 

In questo articolo rispondiamo ad alcune frequenti domande relative al cambio gomme estive: quando bisogna effettuare il cambio gomme estive 2022? Quali sono le sanzioni, ci sono delle eccezioni? La sostituzione pneumatici influisce sui consumi e sicurezza? Quanto vale il bonus cambio gomme e come ottenerlo?

La stagione primaverile porta sempre i clienti a chiedersi quando cambiare gli pneumatici. Le temperature costantemente più calde sono solitamente un buon indicatore per i consumatori per pensare di prenotare un appuntamento per il cambio delle gomme

Quindi, una volta che finalmente arriva il caldo la domanda diventa: devo cambiare gli pneumatici invernali in estate? La risposta breve è sì. Guidare con pneumatici invernali durante i mesi estivi può comportare molti rischi per gli pneumatici e il veicolo, ma anche per il conducente. Gli pneumatici invernali perdono istantaneamente efficacia se guidati con clima caldo e asciutto. I produttori creano pneumatici invernali ed estivi in ​​modo diverso per ottimizzare la tua esperienza di guida in ogni stagione.

cambio gomme estive

Gli pneumatici invernali sono progettati per funzionare al meglio in condizioni di freddo e bagnato. Se usate durante l’estate le gomme invernali si consumano il 50% più velocemente su strade calde e asciutte. Ciò accade perché la mescola di gomma del pneumatico è più morbida in uno pneumatico invernale. Se esposto alle condizioni estive, lo pneumatico si comporta in modo non uniforme, ha un’aderenza eccessiva sulla strada e consuma il battistrada più rapidamente rispetto a uno pneumatico estivo.

Gli elementi utilizzati per creare uno pneumatico invernale non sono abbastanza efficaci nel gestire il calore, quindi si aumenta il rischio di gonfiare eccessivamente lo pneumatico o di farlo scoppiare. Trazione e maneggevolezza ridotte: con la mescola di gomma più morbida uno pneumatico invernale non offrirà una buona esperienza di guida in estate. Gli pneumatici da neve non sono neanche lontanamente lisci e silenziosi come gli pneumatici estivi.

Gli pneumatici estivi, noti anche come pneumatici ad alte prestazioni, sono progettati per offrire le migliori prestazioni in condizioni di asciutto e caldo. Ecco alcuni vantaggi della scelta di pneumatici estivi ad alte prestazioni:

  • Migliore trazione fornita dal pneumatico che crea un maggiore contatto con la strada. Gli pneumatici estivi hanno meno scanalature e meno profonde, il che significa che più gomma tocca la strada in ogni momento.
  • Migliore aderenza durante l’estate grazie al pneumatico realizzato con una speciale formula in gomma che si ammorbidisce all’aumentare della temperatura.
  • Migliori capacità in curva e in frenata grazie a uno speciale disegno del battistrada che assicura un migliore contatto con la strada.

Cambio gomme estive 2022 – Quando effettuarlo?

Il cambio gomme estive deve avvenire tra il 15 aprile e il 15 maggio, importante per non rischiare di incorrere in gravi sanzioni. La multa per chi trasgredisce oscilla tra i 430 e i 1.731 euro. Non solo un provvedimento amministrativo, ma anche il ritiro del libretto di circolazione da parte delle forze dell’ordine, oltre all’obbligo di revisione auto. 

Cambio gomme estive 2022… eccezioni

Le gomme invernali e gomme 4 stagioni possono vanno bene durante l’estate solo se il codice di velocità è pari o superiore a quello indicato sul libretto di circolazione auto.

cambio gomme estive

È anche vero che, in alcune zone di montagna persiste l’obbligo, per tutto l’anno, di pneumatici invernali (o catene a bordo). Inoltre, ricordiamo che per tutti i tipi di veicolo (auto, motocicli e camper) valgono le stesse regole e tempistiche da rispettare.

Codice di velocità 

Il codice di velocità gomme estive (invernali o 4 stagioni) deve essere pari o superiore a quanto indicato sul libretto di circolazione auto. Ogni lettera dalla L alla Z (di seguito in ordine alfabetico) equivale a una differente velocità massima raggiungibile, ad esempio L fino a 120 km/h e ZR oltre i 240 km/h.

Perché cambiare le gomme invernali in estate?

cambio gomme estive

Cambiare gli pneumatici in estate è fondamentale per la sicurezza ambientale e per la diminuzione dei consumi di carburante. Se si usano gomme invernali durante l’estate la loro durata verrebbe ridotta del 60%: minore aderenza ed elevati consumi). 

Bonus cambio gomme 2022

Il bonus cambio gomme 2022 è una proposta inserita nel DL Energia non ancora attiva. Nello specifico parliamo di uno sconto di 200 euro sull’acquisto di gomme più efficienti e sicure (classe A o B), direttamente presso il venditore, ed è valido fino al 31 dicembre 2022. In seguito lo Stato si preoccuperà di rimborsare il venditore (entro i 120 giorni dall’emissione della fattura). Il bonus cambio gomme 2022 è ad esaurimento, come l’Ecobonus 2022.

Nuova etichetta pneumatici UE

Etichetta pneumatici: di cosa si tratta?

Parliamo di una formula standard, resa valida e obbligatoria dall’Unione Europea, agevolando il lavoro degli addetti al settore pneumatici e ha reso più comprensibile la sua lettura per gli automobilisti, ricorrendo a simboli e icone che rendono ogni etichetta davvero intuitiva. Analizziamo insieme, passo dopo passo, l’etichetta pneumatici ora in vigore!

Attualmente l’etichetta europea degli pneumatici è composta da

  • due colonne con 5 “righe” ciascuna, contrassegnate da alcune lettere, che vanno dalla A alla E
  • 3 simboli sottostanti, che forniscono informazioni aggiuntive

PARTE SUPERIORE DELL’ETICHETTA

  1. Codice QR ( informazioni dettagliate ed immediate sul prodotto)
  2. Identificativo pneumatico (codice univoco dello pneumatico)

PARTE CENTRALE DELL’ETICHETTA

  1. La colonna di sinistra è quella che si riferisce al risparmio di carburante ottenibile dallo pneumatico in questione (il risparmio maggiore corrisponde alla classe A)
  2. La colonna di destra invece riguarda l’aderenza sul bagnato, ovvero la capacità delle gomme di scorrere perfettamente su una strada bagnata

PARTE INFERIORE DELL’ETICHETTA (da sinistra a destra)

  1. Simbolo che fa riferimento al grado di rumorosità dell’automezzo causato dagli pneumatici mentre si guida.
  2. Simbolo delle gomme adatte alle strade con presenza di neve (simbolo della montagna che contiene un fiocco di neve).
  3. Simbolo delle gomme adatte alle strade con presenza di ghiaccio (simbolo della stalagmite all’interno di un triangolo).

In conclusione

In sintesi consigliamo sempre di sostituire i vostri pneumatici invernali con pneumatici per tutte le stagioni o estivi per le stagioni appropriate. Non solo ti manterrà più al sicuro, ma ti farà anche risparmiare denaro a lungo termine. Il cambio stagionale delle gomme prolungherà la vita di entrambi i set per gli anni a venire.

Cambio gomme estive – cosa sapere?

Il cambio gomme in estate è fondamentale per la sicurezza ambientale e per la diminuzione dei consumi di carburante. Le gomme invernali e gomme 4 stagioni possono vanno bene durante l’estate solo se il codice di velocità è pari o superiore a quello indicato sul libretto di circolazione auto.

Leggere e comprendere l’etichetta gomme auto è di fondamentale importanza, nella sua parte superiore, centrale e inferiore. Richiedi qui il tuo preventivo cambio gomme auto o vieni a trovarci in sede, clicca qui per la nostra posizione e i nostri contatti… ti aspettiamo!

Dream Car, non solo gomme…

Dream Car non si occupa solo di pneumatici, ma anche di… riparazione carrozzeria, verniciatura auto, lucidatura auto, riparazione danni grandine, sostituzione vetri auto, revisione e diagnosi, sanificazione auto, soccorso stradale, gestioni sinistri, noleggio a breve termine e auto di cortesia

In Dream Car l’innovazione è anche DIGITALE e, tal proposito, ti invitiamo a rimanere sempre informato sulle novità del nostro centro e dei nostri servizi, seguici sui nostri canali FACEBOOK e INSTAGRAM.

Default image
Ufficio Stampa - Giroidea

PR non è più solo l’acronimo di Pubbliche Relazioni, ma soprattutto di People Relation [relazioni tra persone]. La volatilità e il dinamismo dell’utenza è qualcosa con cui bisogna fare i conti oggi; è per questo motivo che in Giroidea.it abbiamo voluto un ufficio stampa all’altezza, per guidare i contenuti ad attrarre nuovi utenti. Le strategie per fidelizzare i clienti sono molte, e bisogna conoscerle tutte! Giroidea è il partner migliore perché conosce come trasformare la Comunicazione in un vettore che porta a far crescere il mercato dell'azienda che la sceglie.